IL TELELAVORO

Questa parola in Italia è finta, non si riesce mai a coinvolgere le parti, cioè le istituzioni, gli organi competenti e le persone volenterose nell’iniziare questo MAGNIFICO percorso. Prendiamo per esempio il blogger o il videoblogger che tuttora sono affidati a youtube o ai siti come wordpress e altri, si potrebbe ISTITUIRE nelle agenzie un metodo di pagamento e di LAVORO AUTONOMO con GARANZIE, DI STRUTTURE E DI STRUMENTAZIONE adeguata per iniziare questo nuova idea di INFORMARE. Poi si deve inserire il LIBERO LAVORO, che cos’è, è un nuovo modo di lavorare cioè FLESSIBILITÀ – SOSTENIBILITÀ e un progetto finalizzato per bene e scritto bene da chi dovrebbe (politici).

Il magnate della Virgin disse “contano i risultati, non il tempo in ufficio” così lui è riuscito a cancellare l’orario di lavoro, conta la QUALITÀ NON LA QUANTITÀ !! questo anche per il lavoro in generale e del futuro che ci vedrà noi uomini sempre meno operativi in vista dell’arrivo dei robot e dei macchinari che semplificheranno l’operato umano. Stiamo attenti alla tecnologia però non abusiamo !!!

Siamo in un momento di rivoluzione culturale che ci aspetta da anni, soprattutto in Italia dove potremmo sfruttare questo settore che in America e in Europa viaggia tantissimo. Non serve fare utopia o demagogia ma servono FATTI e le persone per cambiare rotta. Domani mattina da un’idea presa da altri paesi la si può modificare e mettere in questo bellissimo paese stupendo ma non sfruttato. A breve un video sul mio canale #youtube per chi volesse guardarsi altri video ecco il link :

https://www.youtube.com/user/cramtom/videos

Annunci